Zoom

Current Zoom: 100%

Purificarci nello spirito

Purificarci nello spirito

Secondo lo scritto di Paolo, il credente, già convertito, deve continuare la sua santificazione e purificarsi nella carne e nello spirito: cioè non tutto è compiuto alla conversione ma c’è un cammino da fare, con l’aiuto di Dio, ma secondo la volontà di ognuno.

2 Corinzi 7:1 Avendo dunque queste promesse, carissimi, purifichiamoci da ogni contaminazione di carne e di spirito, compiendo la nostra santificazione nel timore di Dio.

Qual’è la differenza tra la contaminazione della carne e quella dello spirito?

 

Commenti

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.