Image logo

Gesù ritorna! Sei tu pronto?

A- A A+

CONCLUSIONE

Molti hanno cominciato a credere nel rapimento segreto a motivo della Bibbia di Scofield con le sue note. Uno di questi fu Owald J. Smith. Tempo dopo, però, egli scriverà: “Adesso, dopo anni di studio e preghiera, sono assolutamente convinto che non ci sarà alcun rapimento prima della tribolazione… Ho creduto nell’altra teoria semplicemente perché mi era stata insegnata da W.E. Blackstone nel suo libro Gesù ritorna, dalla Bibbia di Scofield, dalle conferenze profetiche e nelle Scuole Bibliche; ma studiando la Bibbia personalmente, ho scoperto che non esiste un solo versetto che confermi la teoria pretribolazione”.

Philip Mauro (1859-1952), un grande studioso della Bibbia dell’ultimo secolo, fece la stessa esperienza. Egli scrisse: “È molto triste ricordare che non solo approvavo queste nuove dottrine, ma percepivo un certo senso di superiorità a motivo di esse. Non solo; provavo pena, quasi disprezzavo coloro che non avevano ricevuto la ‘nuova luce’ e ignoravano il metodo aggiornato ‘per tagliare rettamente la Parola di verità’… Il tempo venne quando dovetti rinunciare a tutto ciò poiché mi resi conto di tutte le incoerenze e contraddizioni del sistema e soprattutto perché era impossibile conciliarne le principali dottrine con le semplici dichiarazioni della Parola di Dio”.

G. Campbell Morgan (1863-1945), così rispose a qualcuno che gli chiedeva se credesse nelle due fasi del ritorno di Cristo: “Assolutamente no! Conosco molto bene questa dottrina. Nei primi anni del mio ministerio l’ho insegnata e l’ho inclusa in uno dei miei libri (Il metodo di Dio con l’uomo), ma avendo approfondita la materia ed essendomi convinto dell’errore, ho acquistato a mie spese le lastre dal tipografo e le ho distrutte. L’idea di una venuta segreta di Cristo è una stravagante interpretazione profetica senza alcun fondamento biblico”.

Con tutto il rispetto per le persone che credono ancora al rapimento segreto, e fra questi alcuni cari fratelli, amici e colleghi, è nostra sincera convinzione che tale dottrina dovrebbe essere rifiutata, sia perché manca di un solido sostegno biblico sia per la sua origine piuttosto recente. Anche se tale dottrina continua a ricevere molta pubblicità ci sono sempre più credenti, all’interno del corpo di Cristo, i quali stanno riconsiderando il rapimento segreto della chiesa. E, grazie a Dio, possiamo intravedere un ritorno alla posizione originale, apostolica e storica.

Traduzione, autore e traduttore sconosciuti, fonte internet (diversi siti, più o meno completi).

 Studio completo: Studio approfondito sul rapimento segreto della chiesa

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna